Bando pubblico per aggiudicazione Orti Urbani 2015

BANDO PUBBLICO FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA PER L’INDIVIDUAZIONE DEI SOGGETTI A CUI
ASSEGNARE IN USO TEMPORANEO ORTI URBANI IN VIA ARTALLO

La Giunta Municipale approvava la Delibera n. 0087 nella quale si delineavano linee di indirizzo per la concessione di orti urbani nella città di Imperia.

Scarica il Bando Orti Urbani 2015

Art. 1 – INDIZIONE DEL BANDO
È indetto il bando pubblico per la formazione della graduatoria per la concessione in uso
temporaneo degli orti urbani siti in via Artallo.
Gli orti verranno assegnati secondo l’ordine della graduatoria comunale, redatta ai sensi dell’art. 3
del Regolamento vigente per l’assegnazione temporanea degli orti urbani approvato con deliberazione del
Consiglio Comunale n. 9 del 28.01.2015 e pubblicato sul sito internet del Comune nella sezione www.imperiaverde.it

Art. 2 – DURATA DELLA CONCESSIONE
Gli orti urbani sono assegnati in concessione per 3 (tre) anni con facoltà di rinnovo, secondo le
modalità e i termini previsti dall’art. 5 del Regolamento.

Art. 3 – CANONE DI CONCESSIONE
Per tutta la durata della concessione è previsto un canone di concessione fissato in 30 euro l’anno o
50 euro per il pagamento anticipato relativo all’intero triennio di concessione, da versare al Comune di
Imperia, all’atto dell’assegnazione degli orti e/o eventualmente ad ogni inizio di nuovo anno, non oltre il
30 gennaio.

Art. 4 – REQUISITI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO
È ammesso a partecipare il cittadino che alla data di apertura del bando abbia i seguenti requisiti:
– essere residente nel Comune di Imperia;
– non essere Imprenditore Agricolo Professionale;
– non avere nel proprio nucleo famigliare, come risultante dallo stato di famiglia, in uso, in
concessione, in possesso, o in proprietà appezzamenti di terreni coltivabili posti nel territorio del Comune
di Imperia.

L’ orto deve essere coltivato dalle persone assegnatarie e l’assegnazione seguirà le procedure di cui
all’art. 3 del Regolamento degli orti urbani e in particolare saranno oggetto di valutazione, ai fini della
formazione della graduatoria, i seguenti parametri:
1. Età del richiedente
a) fino a 30 anni: punti 12
b) da 31 a 65 anni: punti 8
c) oltre 65 anni: punti 12
2. Anni di Residenza presso il Comune di Imperia
a) meno di 5 anni: punti 1
b) tra 5 e 10 anni: punti 3
c) oltre 10 anni: punti 5
3. Parametri ISEE
a) fino a € 12.000,00: punti 10
b) da € 12.001,00 a € 20.000,00: punti 6
c) oltre €. 20.001,00: punti 4
Nel caso un cui il richiedente sia in grado di indicare un co-concessionario con una differenza di età
rispetto al richiedente principale di oltre 40 anni, verrà attribuito un punteggio aggiuntivo di 10 punti.

Art. 5 – MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda di partecipazione al presente bando (e successivi eventuali adeguamenti) deve essere
compilata unicamente sugli appositi moduli in distribuzione presso l’ U.R.P e disponibili sul sito internet
del Comune www.imperiaverde.it
Le domande debitamente compilate e documentate (con indicato
sulla busta: domanda per assegnazione orto urbano in via Artallo) devono essere presentate presso
l’Ufficio Protocollo del Comune entro le ore …… del ………………( 20 giorni dalla data di
pubblicazione)

Documentazione da allegare alla domanda
Il concorrente deve allegare al modulo di domanda:
– copia del codice fiscale;
– attestazione ISEE;
– dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n.
445/2000, compilando il modello disponibile (attestazione di essere in possesso dei requisiti
necessari per la partecipazione al bando). A tale dichiarazione il sottoscrittore deve allegare, a pena di
esclusione dalla partecipazione al bando, copia del documento di identità personale, ai sensi e per gli
effetti dell’art. 38 del D.P.R. n.445/2000. In caso di dichiarazione mendace il sottoscrittore verrà punito ai
sensi del Codice Penale secondo quanto prescritto dall’art. 76 del D.P.R. n. 445/2000.
Formazione della graduatoria
La graduatoria è formata con l’attribuzione del punteggio raggiunto secondo i criteri di cui all’art. 3
del Regolamento vigente per l’assegnazione temporanea degli orti urbani.
In caso di pari merito si seguirà l’ordine cronologico di presentazione; in caso di ulteriore pari
merito si provvederà al sorteggio in seduta pubblica.
La graduatoria sarà resa pubblica e pubblicata sul sito comunale. Entro 15 (quindici) giorni dalla
pubblicazione è ammesso ricorso in opposizione presso il Servizio Verde Pubblico.
La graduatoria ha validità di 1 (uno) anno e comunque fino alla pubblicazione della nuova
graduatoria. La stessa conserva la sua validità salvo i casi di perdita, da parte dei concorrenti selezionati,
dei requisiti di cui all’art. 3 del regolamento.

Art. 6 – NORMATIVA DI RINVIO
Per quanto non espressamente previsto dal presente bando si fa riferimento alle disposizioni
contenute nel Regolamento orti urbani, che sono oggetto di specifica accettazione con la firma della
domanda.